Registrati

Nata a Mosca, Irina Bogdanova ha iniziato a studiare musica a 5 anni. Si è laureata in pianoforte ed in arte musicale presso la Scuola Centrale di Musica ed il Conservatorio Statale Tchaikovsky di Mosca. Ha studiato con i professori Alexander Mndoyantz, Vera Gornostaeva ed il leggendario professore ed accademico Sergei Dorensky. Dopo il diploma con Sergei Dorensky ha conseguito un Dottorato in arte Musicale. Si è perfezionata con Yuri Margulis presso la UCLA di Los Angeles e con Oxana Yablonskaya presso la Juilliard di New York. Ha seguito un Corso Senior dell’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” con Boris Petrushansky a Imola e continua a collaborare con l’istituto e con il Maestro Vovka Ashkenazy. Ha completato il Corso di perfezionamento Talent Music Master a Brescia con Andrea Bonatta e conseguito un Master di Perfezionamento in Pianoforte presso il Conservatorio di Musica A. Steffani con Massimiliano Ferrati. Ha frequentato le masterclass di Vincenzo Balzani, Andreas Frolich, Leonel Morales, Albert Mamriev, Yuri Bogdanov, Iliya Schepps, Arkadi Zenziper, Jerome Rose, Piotr Paleczny, Dmitry Bashkirov e Oleg Maisenberg. Irina Bogdanova si esibisce in Russia e in Europa in recital come solista e in concerti da camera, oltre a collaborare con numerose orchestre sinfoniche, tra gli apprezzamenti della critica.

Irina ha al suo attivo numerosi riconoscimenti: Primo Premio e Gran Prix al Concorso pianistico Internazionale di Alemdar Karamanov in Ucraina, primo premio e Gran Prix al Concorso pianistico Internazionale di Puigcerda in Spagna, terzo premio al Concorso Pianistico Internazionale “Riviera del Conero” di Ancona, secondo premio al Concorso pianistico Internazionale “Ennio Porrino” di Cagliari (il Primo premio non era stato assegnato), terzo premio al Concorso pianistico Internazionale intitolato a Francesco Moscato ad Airola, primo premio al Concorso pianistico Internazionale “Note sul mare” di Ischia. Ha vinto una borsa di studio Artist Recognition Dorothy MacKenzie a New York (2015), il primo premio al Concorso pianistico Internazionale di Malta (2016), il secondo premio al Primo Concorso pianistico Internazionale di Orbetello (2017).

Irina Bogdanova si è esibita presso il Palazzo dei Congressi di Tours, in Francia, la Congress Hall di Augusta, in Germania, il Wiener Saal Mozarteum di Salisburgo, in Austria, la Schönberg Hall di Los Angeles, il Centro Yamaha di New York, il Centro Gasteig “Carl Orff-Saal” di Monaco, in Germania, la Sala grande, la Sala piccola e la Sala Rachmaninov del Conservatorio di Mosca, la Sala della Filarmonica di Mosca, la Sala Tchaikovsky di Mosca, la Sala Glazunov di San Pietroburgo, la Casa Internazionale della Musica di Mosca, la Sala Philharmonia di Kazan, in Russia, la Sala Marieli di palazzo Monsignani a Imola, i Centri Artistici di Seongam, Suwon, la Hwasung Art Hall in Corea del Sud, il Museo Diocesano di Brescia, la Sala di Villa Rina a Cittadella, il Museo Teatrale alla Scala di Milano e il Palazzo della Marra di Barletta. La partecipazione ai festival comprende il festival Yuri Bashmet di Tours e il Festival dell’arte russa a Cannes (Francia), “Autunno a Mosca” e “La Generazione delle Stelle” in Russia, il Festival Richard Wagner di Augusta (Germania), il Festival di Musica Internazionale di Cittadella (Italia), l’International Keyboard Institute & Festival dell’Hunter College di New York ( USA), “Milano Piano City“, il Festival Internazionale di Musica di Malta, il Festival di pianoforte di Barletta, “Primavera russa” sul Lago di Garda, Imola Summer Music Festival, “Villa Olmo Festival” sul Lago di Como.

Ankone fashion di Irina Bogdanova Partita IVA: 12322540969